Servizi socialiai

Trent'anni fa Alleanza Popolare scriveva nel suo programma:

“[…]Alleanza Popolare è convinta che la comunità di Cucciago potrà crescere e svilupparsi solo a patto che tutti, nessuno escluso, siano messi nella condizione di poter contare sulla solidarietà e sull’aiuto di chi ha avuto ed ha di più. Solo così le persone in difficoltà raggiungeranno autonomia e quindi libertà ”.


Ed è sicuramente nel campo dei servizi sociali che l’istituzione pubblica può intervenire per far sì che questo proposito non resti utopia.


Assistenza domiciliare agli anziani (ad esempio con la consegna di pasti pronti), istituzione della figura dell’assistente sociale, agevolazioni economiche per famiglie in difficoltà, l’apertura del Centro di Aggregazione Giovanile (C.A.G.) con tutta una serie di attività extrascolastiche, scelte precise nell’ambito del patrimonio residenziale pubblico.
Ma anche l’apertura del nuovo ambulatorio medico, il centro sociale “Il Portico” in cortile castello, i soggiorni invernali per gli anziani e l’annuale festa a loro dedicata, con il pranzo ai Sei Sesti.


E tanti volontari impegnati per realizzare tutto ciò.